Ingaggi giocatori: 100 milioni l’anno per l’Inter

Alla faccia della crisi e del risparmio voluto da Massimo Moratti!

L’Inter spende ben 100 milioni di euro all’anno per gli stipendi dei calciatori! Il più pagato è Wesley Sneijder, che proprio per il suo ingaggio considerato troppo elevato dalla società (ben 6 milioni di euro) è al centro di discussioni e polemiche. Per tale motivo la società minaccia di non farlo più giocare e il suo futuro all’Inter sembra sempre più un addio.

Ma non soltanto l’Inter, tutta la Serie A è spendacciona. Basti pensare che si è superata la soglia di 1 Miliardo per gli stipendi dei calciatori.

Con i 100 milioni spesi dall’Inter per mantenere l’organico, si potrebbe tranquillamente avviare una trattativa per Leo Messi, il numero Uno al mondo.

Anche in tempi di crisi, il mercato calcistico non si risparmia… speriamo sia un buon segno per il mercato invernale. L’Inter ha bisogno di investimenti sicuri e mirati, non di certo spese folli, anche se ai tifosi farebbe piacere…
basta non buttare via altri milioni come fatto con Pereira e Ricky Alvarez, tanto per fare degli esempi. Quest’ultimo pagato ben 12 milioni e rivelatosi un vero “bidone“.