Infermeria: Jonathan recuperato! Campagnaro e Mudingayi pronti.

Se da un lato c’è Diego Militocostretto a fermarsi ai box, dall’altro c’è chi può tornare a sorridere. E’ il caso di Jonathan e Gaby Mudingayi, ormai pronti a tornare a pieno regime.

Il centrocampista belga ha messo l’infortunio dell’anno scorso alle spalle e la condizione migliora di giorno in giorno. Dopo le uscite con la Primavera di Cerrone per mettere minuti nelle gambe, Mudingayi è stato già convocato per il match con la Roma, restando in panchina tutta la partita. Un segnale importante per chi come lui era lontano dalla prima squadra dai primi mesi del 2013.

Grossi passi avanti anche per Jonathan. Il terzino brasiliano, dopo aver deciso il match con la Fiorentina, aveva saltato Cagliari e Roma per un problema muscolare. Nulla di particolarmente grave, tanto che la sua presenza era rimasta in forse fino alla vigilia del ko con i giallorossi. Poi la prudenza aveva avuto il sopravvento. Adesso, però, l’ex Cruzeiro e Santos è in netto miglioramento e contro il Torino, se non ci saranno passi indietro, ci sarà.

Contro i granata di Ventura, praticamente scontata pure la presenza di Hugo Campagnaro, che è rimasto con la selezione argentina proprio perché la fascite plantare sta regredendo. Resta in dubbio,invece, Ricardo Alvarez, tornato in Italia per curare la distorsione alla caviglia sinistra. Mazzarri pensa giù a un Piano-B nel caso in cui il numero 11 non dovesse recuperare, ma l’infortunio non è serio.

Sabato, contro il Locarno, il tecnico di San Vincenzo testerà in attacco Ishak Belfodil, l’unico superstite del reparto avanzato tra infortuni e partenti. Certamente troverà spazio anche Mudingayi e qualche minuto potrebbe essere riservato anche a Jonathan, sebbene la tendenza resti quella di non rischiare nulla.

Fonte: fcinternews.it