Incontro con l’UEFA a Nyon, Thohir soddisfatto: “Il Fair play finanziario…”

L’Inter, nella persona del presidente indonesiano Erick Thohir, ha incontrato nella giornata di oggi a Nyon l’esecutivo dell’Uefa per dare giustificazioni riguardo il mancato rispetto di una delle regole fondamentali del Fair play finanziario, ossia l’impossibilità di spendere di più rispetto a quanto è stato ricavato.

Thohir, ai microfoni di Sky Sport, ha così parlato di quanto accaduto in terra elvetica: “Il fair play finanziario è qualcosa nella quale crediamo e che siamo sicuri potrà migliorare il calcio a livello europeo. E’ stato importante poter confrontare il nostro intendimento con quello dell’Uefa. Attraverso una struttura aziendale l’obiettivo è quello che in futuro un club possa essere in grado di autofinanziarsi“.

Thohir ha poi concluso: “In questo senso ritengo molto importante l’aver proceduto alla nomina di uno staff dirigenziale con un percorso professionale adeguato e certificato“.

Fonte: goal.com