Premier League in rivolta. Secondo quanto riferisce Repubblica, i 19 club del massimo campionato inglese sarebbero sul piede di guerra dopo l’ok della FA al passaggio del Newcastle al fondo PIF legato direttamente a Mohammed bin Salman, principe ereditario saudita.

“In prima fila Liverpool, Arsenal e Manchester United (hanno proprietari americani, non un caso) – si legge -. Tutti chiedono un incontro la settimana prossima con la lega per rivedere la decisione, che per loro reca un danno d’immagine alla Premier. Furioso Adrian Levy, presidente ebreo del Tottenham, che starebbe tentando di far bloccare le sponsorizzazioni al Newcastle”.

FONTEfcinternews.it