In arrivo il rinnovo di Icardi

 

Ci siamo: l’Inter e Mauro Icardi continueranno insieme fino al 2019. Le parti hanno infatti raggiunto un accordo di massima che aspetta solo di essere ufficializzato. I nerazzurri hanno offerto all’argentino 2,5 milioni all’anno netti fino al 2019, più un bonus da 200mila euro legato alla qualificazione in Champions. I diritti d’immagine saranno tutti per Icardi, che riceverà anche 1 milione di euro per colmare l’ingaggio basso di questa stagione.

E proprio questo milione, diciamo così, di indennizzo, è il nodo che ha complicato la trattativa in questi mesi e che ora è definitivamente sciolto. La palla passa ora a Maurito, che dovrà dare il suo benestare definitivo all’accordo e presentarsi in sede per la firma. Ma si tratta di un dettaglio, perché è evidente che a questo punto la trattativa soddisfa entrambe le parti e che quindi la questione possa essere considerata definitivamente chiusa.Il rinnovo di Icardi è perfettamente in linea con il progetto Thohir che ha da subito dato grande importanza ai giovani mettendo proprio l’argentino e Kovacic in testa. Sempre in questa direzione va l’interessamento per Dybala, per il quale i nerazzurri continuano a tenere le antenne alte e hanno già preso contatto con l’agente del giocatore. Per la punta del Palermo, però, siamo ancora ai preliminari. La Juve resta in vantaggio sulla concorrenza e fin qui ha presentato a Zamparini l’offerta più alta: siamo a quota 32 milioni contro i 50 chiesti dal patron del Palermo. Parti lontanissime, quindi, il che lascia aperta qualsiasi porta. Compresa quella che porta all’Inter.

 

FONTESport Mediaset