Il Wolfsburg ostacola il calciomercato dell’Inter: “Non venderemo Perisic”

Ivan Perisic è un obiettivo dichiarato dell’Inter, ma nonostante il gradimento del giocatore i nerazzurri sono tutt’altro che vicini a una conclusione positiva della trattativa.

L’Inter deve infatti fare i conti con l’ostacolo Wolfsburg, proprietario del cartellino, che ha chiarito tramite il proprio direttore sportivo Allofs l’intenzione di non cedere Perisic.

“So che l’Inter ha buttato gli occhi su Perisic – ha detto a ‘Kicker’  – e non è l’unica squadra a seguirlo. Ma noi non abbiamo alcuna intenzione di cederlo, e poi non penso che per il club nerazzurro il suo acquisto sia economicamente conveniente”.

Il Wolfsburg chiede comunque per Perisic non meno di 20 milioni di euro, mentre l’Inter ha proposto un prestito oneroso a 2 milioni con obbligo di riscatto fissato a 17-18.