Il West Ham piomba su Stankovic

Dopo Lucio, l’Inter potrebbe perdere un altro senatore. Le ultime indiscrezioni di calciomercato riportano che il West Ham ha messo gli occhi su Dejan Stankovic. Stando a quanto riferito da Sky Sport 24, sembra che gli Hammers abbiano effettuato un sondaggio presso l’Inter per l’esperto centrocampista serbo. Il club inglese fa sul serio, ma non sarà facile accontentare le pretese di ingaggio di ‘Deki’, che ha un contratto di 2 milioni e mezzo netti per le prossime due stagioni. Il presidente Moratti, a quanto pare, non sarebbe contrario a cedere il giocatore, in un’ottica di ringiovanimento globale dell’organico. Dopo la rescissione di Lucio e quella imminente di Diego Forlan, unite ai probabili addii dei brasiliani Julio Cesar e Maicon, è un’Inter che pian piano sta cambiando totalmente faccia. Stankovic, dal canto suo, aveva assicurato nei giorni scorsi di voler rimanere a Milano, sponda nerazzurra, ma l’inserimento del West Ham potrebbe cambiare le carte in tavola. Il serbo, che gioca ininterrottamente nel nostro campionato dal lontano 1998 (sei stagioni alla Lazio e nove in maglia nerazzurra), potrebbe anche essere attratto dall’idea di cimentarsi in un campionato affascinante come la Premier League. Sam Allardyce, attuale tecnico degli Hammers, ha pensato a lui per aggiungere un tocco di qualità ed esperienza al centrocampo della formazione londinese. L’ex-allenatore di Blackburn e Newcastle aveva pensato anche ad un altro nerazzurro per potenziare la rosa, ovvero quel Luc Castaignos che ha giocato pochissimo lo scorso anno ed è tuttora in cerca di sistemazione. L’olandese sembra destinato a partire, e nei giorni scorsi pure un’altra londinese, ovvero il Fulham, si era messa sulle sue tracce. L’Inter, ad ogni modo, non pensa solamente a sfoltire, anche se le cessioni, come ripetuto più volte da Moratti e Marco Branca, sono la ‘conditio sine qua non’ per procedere con gli acquisti. Nella lista della spesa, secondo il quotidiano catalano ‘Mundo Deportivo’, ci sarebbe anche l’olandese Ibrahim Afellay, che al Barcellona non riesce a trovare spazio con continuità. Il nazionale olandese, reduce dall’Europeo fallimentare della spedizione oranje, continua a guardarsi attorno. Su di lui ci sarebbero anche la Lazio e lo Sporting Lisbona, come riferito da Maxifoot.fr, dopo che il Lille nei giorni scorsi non era riuscito a trovare l’accordo con i blaugrana.
In ogni caso, la valutazione di calciomercato di Afellay resta alta, attorn ai dieci milioni di euro. L’Inter potrebbe studiare una soluzione di prestito oneroso con diritto di riscatto, ipotesi più consona alle attuali disponibilità economiche nerazzurre. D’altro canto, Afellay potrebbe rientrare alla grande nello scacchiere tattico di Stramaccioni: nel 4-2-3-1 di base farebbe la sua figura, nell’ipotetico trio alle spalle di Milito con Palacio e il connazionale Sneijder.

Fonte: ilsussidiario.net