A Stefano Sensi potrebbe costare carissimo il post sui suoi profili social che rassicurava i tifosi dell’Inter sulle sue condizioni. “Sto bene ragazzi, non ho nulla”, ha scritto il centrocampista nerazzurro qualche ora dopo essere stato escluso dalla lista dei convocati per la sfida contro la Lituania e aver lasciato il ritiro azzurro per un fastidio al polpaccio. Un messaggio che ha irritato l’ambiente azzurro e che – come ha sottolineato il ‘Corriere della Sera’ – non è piaciuto al ct Roberto Mancini.

“Non ho visto il post. Non ho ricevuto telefonate, se possiamo salvaguardare chi ha giocato tante partite ravvicinate lo facciamo, come abbiamo sempre fatto”, ha tagliato corto Mancini nelle dichiarazioni post partita. Ma Sensi a questo punto rischia grosso in vista delle Final Four di Nations League in programma a ottobre.

FONTEsportmediaset.mediaset.it