Il mercato passa da Madrid

Il 22 maggio 2010 l’Inter vince la Champions League battendo il Bayern Monaco nella finale di Madrid. L’unico superstite di allora è il centrocampista sloveno Rene Krhin… Tornando all’attualità, il mercato di gennaio dei nerazzurri passa proprio dalla capitale spagnola.

ALI PER KOVACIC – Il Real Madrid è tornato a bussare alla porta dell’Inter per Mateo Kovacic, che però ha praticamente trovato l’accordo per rinnovare il proprio contratto fino al 2019 con un ingaggio annuo da 2 milioni di euro a salire più bonus e senza clausola di rescissione. Così i campioni d’Europa allenati da Carlo Ancelotti hanno virato sul brasiliano del Cruzeiro, Luca Silva, seguito con interesse proprio dai nerazzurri, che domenica sera a San Siro giocano contro l’Udinese. L’ex di turno Andrea Stramaccioni ha commentato: “Kovacic è uno straordinario interno di centrocampo moderno, che ha la capacità rarissima nel panorama mondiale di saltare l’uomo nell’uno contro uno creando superiorità numerica, unita alle doti di regia con un’ottima visione di gioco. Il problema è che finora all’Inter non ha mai giocato con degli esterni offensivi, quindi viene esposto a un lavoro di copertura sulla fascia che lo mette un po’ in difficoltà”.

DA ANCELOTTI A SIMEONE – Non a caso a gennaio Ausilio vuole regalare a Mancini proprio una vera ala di ruolo. L’obiettivo è quello di riportare in Italia l’ex granata Alessio Cerci, che non sta trovando spazio nell’Atletico Madrid. Il problema è che nello scorso mercato estivo i campioni di Spagna hanno speso 15 milioni di euro per il suo cartellino e, almeno per il momento, non sono disposti ad accettare la formula del prestito con diritto di riscatto. Intanto la squadra allenata da Simeone si appresta a prestare al Rayo Vallecano il giovane attaccante argentino Angel Correa, fermato da un problema cardiaco dopo essere arrivato dal San Lorenzo. In uscita dall’Atletico Madrid c’è anche un centrocampista: lo spagnolo Mario Suarez, seguito in passato dall’Inter, ma soprattutto dal Napoli di Benitez. Sullo sfondo resta poi l’interesse dei Colchoneros per il centravanti nerazzurro Mauro Icardi.

FONTEcalciomercato.com