Il capitano alza la voce: lo sfogo di Icardi non è piaciuto alla dirigenza

L’Inter vince e resta agganciata alle zone alte della classifica, ma in casa nerazzurra c’è una nota stonata: al termine dei novanta minuti giocati contro il Bologna, Mauro Icardi ha esternato tutto il suo malumore per i pochi palloni ricevuti fin qui in stagione.

Una considerazione che mette sotto accusa un gioco poco fluido e poco propenso a servire il centravanti argentino. Uno sfogo che però non è affatto andato giù alla dirigenza dell’Inter, come riferito dal ‘Corriere dello Sport’.

“Io in crisi? In 10 partite mi sono arrivati 4 palloni e ho fatto 3 goal: mi sembra una buona media“, ha dichiarato Icardi nel post partita.

Parole che suonano come un tentativo di scaricare le responsabilità sugli altri dopo un avvio di stagione incolore. Probabilmente la dirigenza farà notare al giocatore tutto ciò, considerando soprattutto la fiducia concessa alla punta con la fascia di capitano.