Icardi, rinnovo in grande stile: ultimi 2 nodi. Maurito deve scegliere tra…

Dopo che nel weekend, Ausilio e l’agente di Icardi, Morano, hanno di fatto, concluso la trattativa per il rinnovo di Icardi, ora si attende l’annuncio ufficiale. Ma quando arriverà?

Secondo quanto riportato da Tuttosport, mancano ancora dei piccoli dettagli ed in particolare: uno riguarda la gestione dei diritti d’immagine (sui nuovi sponsor, non i vecchi come Nike, Pepsi, Philipp Plein, Italbank o l’ufficio del Turismo di Gran Canaria): se saranno completamente tenuti da Icardi, l’ingaggio sarà di 2,3 milioni, altrimenti se verranno equamente divisi fra giocatore e club, lo stipendio salirà a 2,8 milioni.

In entrambi i casi, previsti diversi bonus, come i gol segnati (10, 20, 25 ecc) o il titolo di capocannoniere della serie A. Il secondo nodo è quando far scattare il nuovo ingaggio, se da subito come propende Morano o dal prossimo primo luglio come vorrebbe l’Inter. Quando questi ultimi piccoli ostacoli verranno superati, si arriverà alla firma probabilmente celebrata in una location non banale, da San Siro alla terrazza Martini, passando per casa Nike.

 

FONTEfcinter1908.it