Icardi e il piccolo tifoso in tribuna: “Grazie, hai realizzato un sogno”

Un piccolo gesto che realizza un grande sogno. Il sogno di un bambino di conoscere il suo idolo calcistico, abbracciare il suo eroe, ammirare l’attaccante di cui “parla 24 ore al giorno”. Mauro Icardi e il piccolo fan assieme a San Siro, seduti vicini per seguire Inter-Empoli ed esultare ai gol di Eder e Candreva: ecco una bella pagina di calcio!

La storia è semplice: un padre compra due biglietti per la partita per portare il figlio a vedere la sua Inter e il suo Maurito. Ma l’argentino viene squalificato e allora la richiesta, via twitter, a Wanda Nara: “Purtroppo sappiamo che il destino ci è avverso – scrive l’uomo alla moglie di Icardi – ma ti chiedo se fosse possibile realizzare il sogno di mio figlio in qualche modo…il sogno di un bimbo di 7 anni che vede in Mauro il suo unico EROE. Parla di Mauro 24h al giorno e non potergli permettere di vederlo dal vivo mi strazia il cuore. Ti chiedo aiuto. Grazie di cuore e scusa il disturbo. Un papà che crede nei sogni”.

E la risposta è quella già raccontata: assieme, vicini, uniti nell’esultare per la vittoria dell’Inter. Perché a volte i sogni si realizzano. Per fortuna.

FONTEsportmediaset.mediaset.it