Icardi: ”Non so se guadagno poco, il mio procuratore lavora al rinnovo”

Intervenuto al nuovo programma di Piero Chiambretti Mauro Icardi parla del suo momento, queste le parole dell’attaccante dell‘Inter: “Non guardo il calcio quando non gioco, ho altri interessi nella vita come stare con i miei figli e trascorre più tempo possibile con mia moglie.

Dopo l’episodio col Sassuolo mi sono chiarito con i tifosi, abbiamo capito che è stato qualcosa che di brutto che è successo dopo una pesante sconfitta, ci siamo chiariti. Rispetto alla Juve ci manca un po’ di cattiveria per vincere tante partite di fila. La differenza tra Italia e Spagna e che qui lavoriamo molto più sul fisico mentre lì si fa allenamento quasi soltanto con la palla. Non so se il guadagno poco rispetto al mio valore ma il mio procuratore sta lavorando a mio rinnovo, sono tranquillo”.

FONTEeuropacalcio.it