Icardi non ha rifiutato il rinnovo ma il nodo è nuovo: non più l’immagine ma…

Manuele Baiocchini a Sky Sport 24 ha parlato del mercato nerazzurro. In particolare il giornalista si è soffermato sul futuro di Mauro Icardi.

Nessun rifiuto perentorio del giocatore alla proposta di rinnovo di contratto dell’Inter. Non è stato ancora trovato un accordo tra le parti, nonostante la trattativa vada avanti da inizio stagione.

La richiesta di Icardi è di 2,8 mln più bonus. Il problema – come riferisce il giornalista di Sky – non riguarda la base economica, ma quando far partire il nuovo contratto. L’Inter vorrebbe che l’adeguamento dell’ingaggio partisse a luglio, quando l’ingaggio di Podolski e non solo verranno meno e alleggeriranno il monte ingaggi. Il giocatore vorrebbe invece partisse subito. La situazione è molto complessa, nonostante il contratto vada in scadenza nel 2018. La partita per prolungare fino al 2019 però resta aperta.

FONTEfcinter1908.it