Icardi: “Mazzarri? Non decido io”

Mauro Icardi ha deciso con una rete su calcio di rigore la partita di Cesena. L’attaccante argentino dell’Inter ha raccontato le sue sensazioni a Sky Sport HD al termine della partita dello stadio Manuzzi.

Che sapore ha questo gol? È una liberazione per voi?
Si, volevamo sicuramente vincere questa partita. Dopo le partite che avevamo giocato un po’ in sofferenza, oggi abbiamo dimostrato di essere una grande squadra a abbiamo portato tre punti a casa.

Cosa manca per ritrovare anche il gioco?
Loro sono rimasti in dieci, ma hanno degli attaccanti che sono veramente alti e abbiamo fatto un po’ fatica sui lanci che hanno fatto.

Pensi che questa vittoria abbia contribuito anche a salvare la panchina di Mazzarri?
Queste cose non le decido io, le decide la società.

Cosa manca ancora per uscire da questo momento?
Niente, dobbiamo continuare così, continuare a lavorare e fare il meglio possibile nelle prossime partite.

Si può lavorare con più tranquillità dopo questa vittoria?
Si, sicuramente. Adesso abbiamo due giorni per preparare la Sampdoria e fare una grande gara contro di loro.

Fonte: sportal.it