Icardi-Inter, si viaggia verso il rinnovo: firma prevista a inizio 2019, la clausola…

Inizio 2019. Questa la tempistica per il rinnovo di contratto di Mauro Icardi con l’​Inter secondo La Gazzetta dello Sport, che nella sua edizione odierna spiega come durante la sosta del campionato il neo amministratore delegato dell’area sportiva, Beppe Marotta, entrerà in scena vicino al direttore sportivo Piero Ausilio per arrivare alla firma dell’attaccante fino al 2023, allungando di due stagioni l’attuale scadenza.

Nei mesi scorsi i dirigenti dell’Inter hanno messo sul piatto un’offerta da 6 milioni di euro a stagione comprensivi di bonus. Oggi Maurito guadagna 4,5 di parte fissa, totale che sale a 5,3 con i bonus. Wanda Nara non ha mai detto sì, ma l’intenzione delle parti è quella di chiudere positivamente il discorso, ragionando anche sulla clausola rescissoria: come riporta la rosea, c’è anche la possibilità che dal nuovo accordo possa essere eliminata.