Icardi-Inter, la telenovela argentina dal lieto fine

Non sarà Mauro Icardi il sacrificato sull’altare del bilancio dell’Inter. Dopo mesi di tira e molla l’attaccante, il cui ingaggio al momento è fra i più bassi della rosa, troverà l’adeguamento richiesto.

La giornata di ieri ha portato all’accelerazione delle operazioni e manca davvero poco alla chiusura della trattativa. Tutti felici: dal giocatore che vede premiate le sue prestazioni, al club che si tiene stretto un gioiello che a soli 22 anni ha dimostrato numeri da centravanti di razza.

Per un’Inter da scudetto la presenza dell’argentino è fondamentale. Spagna e Inghilterra possono aspettare.

FONTEtuttomercatoweb.com