Icardi, in arrivo il rinnovo: ecco i tempi

IcardiEstate relativamente tranquilla per l’Inter sul fronte Mauro Icardi. Il giovane ex Samp e Barça, dopo un finale di stagione ad alto livello, è finito sui taccuini delle big d’Europa a caccia di un bomber, per giunta di prospettiva. Maurito, classe 1993, è giustamente ritenuto da Thohir il futuro del club.

Per questo si spiegano i “no” secchi ad Atletico Madrid (che metteva sul piatto sui 25 milioni) e ai sondaggi del Monaco risalenti allo scorso gennaio. Le offerte erano importanti, sia al giocatore che al club nerazzurro, ma niente cifre folli. Perché nel mercato attuale nessuno è ritenuto incedibile, ma Icardi, come Kovacic, potrebbe partire solo a fronte di offerte fuori mercato, irrinunciabili davvero.

E comunque la linea della società era ripartire da questi due giovani talenti e così è stato fatto. Senza cedere alle lusinghe e ai milioni delle big europee, una forza che in Italia vale quasi come un colpo in entrata.
Ovvio che dopo i 9 gol della scorsa stagione, un’estate corteggiato dai top club, ora si parli di rinnovo, che era comunque in agenda per questo periodo fin dal finale della scorsa stagione.

Attualmente Icardi guadagna sul milione di euro a stagione, cifra che dovrà essere rivista verso l’alto, con la possibilità di inserire anche dei bonus. Secondo quanto risulta a FcInterNews.it non saranno questi però i giorni caldi per il rinnovo dell’argentino, bensì verso fine settembre o inizio ottobre, quando è previsto l’arrivo a Milano dell’agente del rosarino Abian Morano, per discutere dell’accordo col club nerazzurro.

Ad oggi non ci sono stati nemmeno dei colloqui preliminari per definire la cifra che l’Inter potrà mettere sul piatto. Sta di fatto che sia dal Principato che da Madrid le offerte al giocatore si avvicinavano, come riportato in estate, ai 2,5 milioni di euro. Probabile dunque dover pensare a un sostanziale ritocco d’ingaggio.

Dal fronte del giocatore si respira grande ottimismo per il possibile rinnovo: c’è la conclamata volontà di continuare con l’Inter e consacrarsi in nerazzurro. Con le cifre che si allineeranno alle prestazioni e prospettive dell’attaccate, che studia da top player mondiale. Dopo i tanti no estivi sul fronte Icardi, presto arriverà il sì più atteso dal fronte nerazzurro. Per un nuovo matrimonio con l’argentino, pronto a esplodere a Milano.

Fonte: fcinternews.it