Icardi: “Il gol alla Juve è stato speciale”.

Se ne dicono tante. E di lui si dice che vada in giro con cinque telefonini. Se è vero non si sa. Di sicuro c’è che Mauro Icardi ha un sorriso bellissimo. Se lo porta sempre dietro. E ieri, dopo che è entrato dalla panchina e ha fatto ancora gol alla Juventus di Conte (”La prossima volta dovremo fare ancora più attenzione a lui”, ha detto l’allenatore), il quarto in carriera, stavolta con la maglia nerazzurra, il suo sorriso si è fatto più largo: si è messo sotto la Curva ad ascoltare il boato dei tifosi interisti e se l’è goduto.

“Quattro gol alla Juve, beh non è male”, ha scritto sul suo Facebook pieno zeppe di foto del derby d’Italia. “Un gol speciale, che mi ha riempito di gioia. Imparo, cerco di cogliere i segreti di Palacio, di Milito. Mi sento bene e so che devo migliorare e stare tranquillo“, ha detto l’attaccante secondo quanto riporta SportMediaset. Su Twitter Maurito ha raccontato di aver pranzato vicino al Duomo oggi e stasera è stato ospite in tribuna a Marassi dove ha visto perdere la Sampdoria nel derby contro il Genoa.

Fonte: Fcinter1908.it