I tormenti del Mancio: Jovetic vuole la nazionale

Tornano le nazionale e l’ambiente nerazzurro entra in ansia. Timore questa volta dettato dalla questione Jovetic che nelle ultime ora ha preso la piega peggiore.

VIOLA – il montenegrino durante il riscaldamento della partita contro la Fiorentina è costretto ad alzare bandiera bianca. L’Inter gioca contro la viola senza il suo numero 10 perdendo in malo modo davanti al suo pubblico.

DIAGNOSI – il giocatore accusa un’elongazione al bicipite femorale della coscia. Problema che lo costringe ai box impedendogli la trasferta di domani a Genova contro la Sampdoria.

MONTENEGRO – intanto il ct della nazionale Bronovic concova Jojo per i due importanti test di qualificazione (decisivi) per Euro2016. Mancini non gradisce ma il giocatore non vuole rinunciate.

CONSULTO – il giocatore chiede all’Inter di poter effettuare un consulto con un medico di fiducia, il professor Boenisch, che lo ha operato 5 anni fa al ginocchio e in questo periodo lo ha visitato con frequenza. L’Inter accetta inviando un membro dello staff sanitario nerazzurro al seguito.

RISULTATO – il montenegrino partirà per unirsi alla sua nazionale, nella gara di lunedi contro l’Austria (già qualificata) si spera si accomodi in panchina salvo poi giocare la seconda sfida, quella decisiva, contro la Russia.