Hernanes sprona l’Inter: “Quest’anno non possiamo regalare nulla, per lo Scudetto si può”

Hernanes, centrocampista dell’Inter, mostra fiducia. E su Kondogbia dice: “Coi nuovi la squadra è ancora più forte. Kondogbia? Ci dà aggressività e qualità”.

Prima amichevole vittoriosa per l’Inter di Roberto Mancini contro i tedeschi del Kickers Stuttgart. Tra coloro che sono scesi in campo c’è stato anche il centrocampista brasiliano Hernanes. L’obiettivo del verdeoro è quello di fare una stagione finalmente continua a livello di prestazioni e risultati.

Sia personalmente che soprattutto a livello di squadra: “E’ stato importante cominciare questa stagione con una amichevole con tanti goal. In quest’annata non dovremo assolutamente regalare nulla, ci vorrà maggiore continuità. Per raggiungere un determinato livello ci vorrà ancora molto lavoro ma è giusto avere delle aspettative importanti. Le ho anche io a livello personale, voglio dare un contributo fondamentale“.

Il Profeta non ha mai avuto intenzione di cambiare aria, nemmeno dopo l’arrivo in mediana di Kondogbia: “Personalmente non mi è arrivata alcuna offerta, il mio obiettivo è quello di fare delle cose buone con questa maglia. Dal calciomercato sino a questo momento sono arrivati bravi giocatori, Kondogbia potrà dare molta aggressività e qualità alla nostra mediana“.

Ed è convinto che il sogno tricolore possa effettivamente non essere solamente una chimera: “Nella scorsa stagione è stata creata una importante base di squadra, adesso coi nuovi arrivi c’è una squadra ancora più forte. Lo Scudetto penso si possa vincere“.