Handanovic sceglie il nerazzurro, un segnale importante: ecco perché…

Il nuovo portiere era uno degli acquisti previsti dal Mancio in questa sessione di calciomercato, ma Handanovic rinnova (siamo ai dettagli) e rimane tra i pali a proteggere la porta nerazzurra, questo è un segnale importante, ecco perché: anche se a volte Samir è parso uno stoccafisso quando la palla varcava la nostra linea di porta, sono più le partite che ha salvato le partite con le sue prodezze che quelle che le ha compromesso, è un top player e rimane all’Inter, questo è un bene.

Il segnale più importante che fa ben sperare i tifosi interisti che sanno leggere tra le righe è il fatto che Handanovic pur volendo (giustamente) giocare la Champions League ha scelto di rimanere, convinto dal progetto, dal tecnico e probabilmente anche da quelli che saranno gli acquisti promessi da Ausilio & co.

Eppure il calciomercato dell’Inter parte a rilento? Non direi, l’unica che è avanti veramente è la Juve (che ha preso Dybala) e lo ha fatto solo perché con la Champions gli ha dato un ulteriore disponibilità economica rispetto alle altre.

La presenza di Mancini, il rinnovo di Icardi (capocannoniere) richiesto da diversi top club, il rinnovo di Handanovic fanno ben sperare.

Il nuovo portiere era uno degli acquisti previsti dal Mancio in questa sessione di calciomercato, ma Handanovic rinnova e rimane tra i pali a proteggere la porta nerazzurra, questo è un segnale importante, ecco perché: anche se a volte Samir è parso uno stoccafisso quando la palla varcava la nostra linea di porta, sono più le volte che ha salvato le partite con le sue prodezze che quelle in cui le ha compromesse; è un top player e rimane all’Inter, e questo è un bene.

Il segnale più importante, che può far ben sperare i tifosi interisti che sanno leggere tra le righe, è il fatto che Handanovic pur volendo (giustamente) giocare la Champions League ha scelto di rimanere, convinto dal progetto, dal tecnico e probabilmente anche da quelli che saranno gli acquisti promessi da Ausilio & co.

Eppure il calciomercato dell’Inter parte a rilento? Non direi, l’unica che è avanti veramente è la Juve (che ha preso Dybala) e lo ha fatto solo perché la Champions gli ha dato ulteriore disponibilità economica rispetto alle altre.

La presenza di Mancini, il rinnovo del capocannoniere Icardi richiesto da diversi top club, ed il rinnovo di Handanovic fanno ben sperare.

Il Gonz