Handanovic e Kovacic ai saluti, vanno in Premier

Samir Handanovic e Mateo Kovacic verso l’addio all’Inter. Nelle ultime ora si è complicata la trattativa per il rinnovo del portiere causa il forte pressing del Manchester United che sta cercando il sostituto di De Gea destinato al Real Madrid. C’è la Premier League anche nel futuro del centrocampista croato: si parla di un accordo con il Liverpool. Due cessioni importanti, un tesoretto da reinvestire per Thohir al lavoro con Bolingbroke.

Con il rinnovo di Icardi sono Handa e Kovacic i sacrificati per trovare le risorse economiche per fare un ottimo mercato. I nerazzuri sperano di ricavare dalle due cessione almeno 30 milioni per puntare Cuadrado e Nainggolan. Due rinforzi degli otto richiesti da Mancini.

Più avanzata la trattativa per il centrocampista croato che, come scrivono in Inghilterra, avrebbe già dato l’ok al Liverpool. Un’altra operazione stile Coutinho. Il 21enne non ha convinto l’ambiente nerazzurro e il suo percorso di crescita ha avuto molti intoppi: addio inevitabile.

A Berlino, intanto, il presidente Thohir ha assistito allo spettacolo della finale di Champions League con il sogno di riportare l’Inter ad alzare la coppa dalle grandi orecchie. Così ha avuto un summit con l’ad Michael Boligbroke e il responsabile finanziario Michael Williamson per capire come muoversi sul mercato.

FONTESport Mediaset