Handanovic ci crede e annuncia: “Spero sia annata giusta per l’Inter, a giorni firmo rinnovo”

Con la vittoria di misura sul Milan nel primo derby davvero importante di questa stagione, in casa Inter c’è grande ottimismo che questa potrebbe essere l’annata giusta per puntare allo Scudetto. Sola in vetta alla classifica, l’Inter guarda infatti già dall’alto in basso tutte le altre concorrenti nella corsa per il titolo.

Scudetto? Io penso che l’Inter abbia sempre avuto grandi ambizioni, spero che questa sia davvero l’annata giusta – ha commentato il portiere nerazzurro Samir Handanovic nel dopo match – Siamo partiti bene, ma mancano ancora tante partite, è troppo presto per fare altre considerazioni e per parlare di classifica anche se siamo 8 punti davanti alla Juventus“.

“Rispetto all’anno scorso si vede che è cambiato tanto e si respira un’aria diversaSiamo cambiati, c’è entusiasmo e c’è una grande voglia di dimostrare e di fare. Anche se è troppo presto per dire altro – ha continuato l’estremo, che poi ha dato un annuncio importante – Sono contento di essere rimasto all’Inter. Il rinnovo? Penso che devo firmare a giorni“.

Intanto è stato superato il primo grande ostacolo della stagione, il derby contro il Milan… “E’ stata dura, ma è stato importante vincere – ha detto ancora Handanovic – Decisive le mie parate? E’ semplicemente il mio lavoro. E’ stata una partita in cui a tratti ha giocato meglio il Milan, a tratti l’Inter, non c’è stata una squadra che ha dominato. La prossima partita sarà contro il Chievo e sarà una battaglia“.

Anche in difesa si vede la mano di Mancini, come spiega ancora Handanovic… “Il mister ci chiede di giocare sempre il pallone – ha detto – Non dobbiamo mai buttarlo, ma non è semplice. Noi dietro ci alleniamo per questo“.

Il Milan è andato vicino al pareggio soprattutto con Balotelli, che con una conclusione dalla distanza ha colpito il palo… “Balo tira in modo sporco e mi mette sempre in difficoltà – ha spiegato Handanovic ai microfoni di ‘Rai Sport’ – Il suo modo di calciare lo rende sempre pericoloso. Incassati solo un goal finora? Bisognava cambiare qualcosa rispetto al passato. A prescindere da chi gioca è cambiato proprio l’entusiasmo. Sono cose che, a volte, non si possono spiegare“.

E non solo Handanovic è entusiasta dell’Inter che guida la classifica, anche l’ex difensore e oggi vice-presidente nerazzurro, Javier Zanetti ha manifestato su Facebook tutta la sua soddisfazione per il successo nel derby. “Questa sera grande festa nello spogliatoio e anche sugli spalti! Tifosi unici!“, ha scritto Zanetti in un post sul suo profilo ufficiale.

FONTEgoal.com