Guinness International Champions Cup: partite, date e luoghi

Gli Stati Uniti sono sempre più vicini. Dopo il ritiro di Pinzolo – ormai alle spalle – e l’amichevole ad Amburgo fissata per il 27 luglio, l’Inter sarà infatti impegnata nella “Guinness International Champions Cup”, torneo che prevede la partecipazione di diversi top team europei. Le squadre che, insieme ai nerazzurri, prenderanno parte a questa competizione sono Milan, Chelsea, Everton, Juventus, Los Angeles Galaxy, Real Madrid e Valencia. Il torneo avrà inizio il 27 luglio ma il primo impegno della squadra di Walter Mazzarri è fissato per l’1 agosto.

Il tabellone del torneo prevede che tutti i club partecipanti disputino tre partite. La prima sarà una sorta di quarto di finale (Round 1) ed è già stata stabilita: Inter-Chelsea, suggestiva sfida con la nuova squadra di una cara vecchia conoscenza nerazzurra, José Mourinho. L’incontro si svolgerà il primo agosto a Indianapolis, allo stadio “Lucas Oil”, alle ore 20:00 statunitensi, in Italia le 2:00 di notte del 2 agosto.

Gli altri “quarti di finale” saranno Juventus-Everton (a San Francisco), Real Madrid-L.A. Galaxy (a Phoenix) e Milan-Valencia (unica gara del torneo che si giocherà in Europa, a Valencia).

In caso di vittoria nell’incontro con il Chelsea, l’Inter giocherebbe una sorta di semifinale (Round 2) con la vincente tra Valencia e Milan il 4 agosto a New York, ore 18:30 statunitensi (in Italia le 00:30 del 5 agosto), al “MetLife Stadium”; in caso invece di sconfitta con gli inglesi, ci sarebbe una sorta di semifinale per il quinto posto, da giocarsi con la perdente tra Valencia e Milan, sempre a New York il 4 agosto ma alle ore 16:00 americane (in Italia le 22:00).

Seguiranno quindi le finali (Championship Round), che con questa formula particolare saranno ben quattro, tutte da disputare a Miami, al “Sun Life Stadium”. La finalissima per il primo posto si giocherà il 7 agosto alle ore 21:00 (le 3:00 del mattino del giorno seguente in Italia), mentre quella per il terzo posto sarà alle 18:30 (00:30 del mattino in Italia).

Ci saranno inoltre le finali per il quinto e per il settimo posto, che verranno giocate dalle squadre sconfitte nel primo turno e qualificate quindi alle “semifinaline”: per stabilire la qualificazione a queste partite verrà utilizzato un punteggio calcolato in base ai risultati delle precedenti due sfide (2 punti per la vittoria ed 1 punto per la vittoria ai calci di rigore).

Fonte: inter.it