Guarin vuole ancora la Juve. Si tratta dopo il Mondiale…

GuarinGuarinJuve ci risiamo, il colombiano dopo il rinnovo di febbraio ed un paio di mesi di ottimo livello è tornato nelle retrovie nelle scelte di Walter Mazzarri, scavalcato dai vari KovacicHernanes e Ricky Alvarez. La società nerazzurra nella prossima estate proverà a cedere nuovamente, come già fatto a gennaio, il numero 13 colombiano, il problema è convincere lo stesso ad accettare una destinazione fuori dall’Italia, l’exPorto però al momento continua a volere solo i bianconeri. Il direttore sportivo dei meneghini Piero Ausilio però a differenza del mercato invernale ha dalla sua in mano il fresco rinnovo di Guarin che in un certo senso gli consentirà di avere più potere in sede di trattativa, la speranza comunque in ogni caso è quella che il centrocampista faccia un ottimo Mondiale ed attragga su di se le attenzioni di top club europei. In questo caso a Guarin potrebbe arrivare una proposta di pari importanza a quella juventina come livello di club, cosa che l’unica arrivata ad oggi dal Wolfsburg non è, ed all’Inter un offerta di almeno 15 milioni di euro, cifra con la quale poi si potrà acquistare un elemento più funzionale alla squadra di Mazzarri.

Fonte: europacalcio.it