Guarin-Vucinic, le società trattano ad oltranza

E’ ripartita a vele spedita la trattativa tra Juventus ed Inter, dopo una frenata nel pomeriggio dovuta alle proteste della curva nerazzurra che aveva messo a serio rischio la serenità della stessa, per lo scambio tra Guarin e Vucinic, il montenegrino in questi minuti si trova a Pavia col Dott. Combi per effettuare le visite mediche di rito, passaggio importante per la felice riuscita dell’operazione visti i problemi fisici accusati ultimamente dall’attaccante, il colombiano già le ha fatte nel pomeriggio con i bianconeri. I due club nel frattempo stanno continuando a parlare per arrivare ad un accordo definitivo ed ufficializzare domani il tutto, al momento l’Inter ha abbassato le sue pretese da 6 a 5 milioni di euro come conguaglio in suo favore, i meneghini stanno spingendo sull’età differente tra i due elementi, i bianconeri invece hanno accettato l’opzione di non scambiare i giocatori alla pari ma non vogliono andare oltre i 3 milioni, in virtù anche del milione in più che l’ex Porto andrà a guadagnare rispetto a quanto attualmente percepisce, e percepirà anche a Milano, l’ex Roma, le parti sono vicine e l’ottimismo serpeggia, la trattativa andrà avanti ad oltranza.

Fonte: europacalcio.it