Guarin spunta il Valencia, possibile scambio con Bernat

Juan-BernatNiente Atletico per Guarin. Sul colombiano c’è il Siviglia ma soprattutto il Valencia che ha in rosa quel Bernat che tanto piace a Mazzarri.

L’Inter esce allo scoperto. Piero Ausilio ha fatto ieri il punto della situazione del mercato nerazzurro. Ed è su queste basi che il lavoro del ds andrà avanti nelle prossime settimane. Si intensificano infatti i viaggi in Spagna dove c’è molta carne al fuoco.

Innazitutto c’è da piazzare Guarin. Dopo il no dell’Atletico che non vuole sborsare 2,7 milioni l’anno di stipendio per il colombiano, il ‘Corriere dello Sport’ avanza altre due ipotesi iberiche: il Siviglia, ma soprattutto il Valencia con cui ci potrebbe essere uno scambio con il terzino Bernat, tanto apprezzato da Mazzarri.

In Spagna Ausilio ha anche chiesto anche lumi su Song del Barcellona e sul solito Casemiro del Real Madrid che potrebbe arrivare in prestito con riscatto a 5/6 milioni.

Tutto fermo per Behrami, lo stesso vale per M’Bia che chiede più di 3 milioni annui. Opzione morta e sepolta (ad oggi) quella di Mario Suarez visto che l’Atletico per il suo metodista vuole l’intera clausola di 24 milioni di euro. Come ammesso da Ausilio invece, M’Vila è a un passo e potrebbe presentarsi già a Pinzolo.

Jovetic Lamela restano sogni ad occhi aperti mentre Ibarbo Biabiany sono obiettivi difficili ma concreti. Nonostante l’etichetta di incedibile, Mauro Icardi continua ad essere monitorato dall’Atletico Madrid. Ma visto il muro dei colchoneros prima per il passaggio di Guarin quindi per la trattativa Suarez, difficilmente i nerazzurri decideranno di accontentare Simeone.

Fonte: goal.com