Guarin, l’Inter fissa il prezzo: 17,8 milioni. Servono per Lavezzi

L’Inter ha fissato il prezzo di Guarin: 15 milioni di sterline, ovvero 17 milioni e 800 mila euro. E’ quanto scrive il Mirror a proposito della trattativa fra il club nerazzurro e il Chelsea di Mourinho. Mou, secondo il Mirror, punta molto su Guarin per la sua duttilità tattica, per la sua capacità a fare gol e anche perché può giocare in Champions League, dato (quasi) fondamentale per il mercato di gennaio e la seconda metà della stagione. Da qui a Natale qualcosa, in tal senso, emergerà. Il procuratore di Guarin è in arrivo a Milano per parlare coi dirigenti nerazzurri e a Milano, nelle prossime ore, ci sarà anche Erick Thohir per fare il punto della situazione alle porte del derby nel quale il presidente nerazzurro cerca la prima vittoria dopo il suo insediamento (fin qui 3 pareggi e una sconfitta in campionato).

La cessione di Guarin al Chelsea si può concretizzare a quelle cifre. Secondo il Mirron, il Chelsea ritiene elevata la quotazione di quasi 18 milioni; l’Inter a gennaio 2012 ha pagato per Guarin 11,5 milioni, versando 1,5 milioni subito e gli altri 10 milioni a luglio 2012, quando ha esercitato il diritto di opzione. Non è un mistero che i soldi di Guarin serviranno ai nerazzurri per provare l’assalto a Lavezzi e al Paris St Germain. (La quotazione di Lavezzi è intorno ai 25 milioni di euro).

Da qui a Natale qualcosa, in tal senso, emergerà. Il procuratore di Guarin è in arrivo a Milano per parlare coi dirigenti nerazzurri e a Milano, nelle prossime ore, ci sarà anche Erick Thohir per fare il punto della situazione alle porte del derby nel quale il presidente nerazzurro cerca la prima vittoria dopo il suo insediamento (fin qui 3 pareggi e una sconfitta in campionato). La cessione di Guarin al Chelsea si può concretizzare a quelle cifre? Secondo il Mirron, il Chelsea ritiene elevata la quotazione di quasi 18 milioni; l’Inter a gennaio 2012 ha pagato per Guarin 11,5 milioni, versando 1,5 milioni subito e gli altri 10 milioni a luglio 2012, quando ha esercitato il diritto di opzione. Non è un mistero che i soldi di Guarin serviranno ai nerazzurri per provare l’assalto a Lavezzi e al Paris St Germain. (La quotazione di Lavezzi è intorno ai 25 milioni di euro).

Fonte: Sport Mediaset