Guarin, ecco spiegata la dedica. Era per…

La Gazzetta dello Sport spiega le ragioni della maglietta mostrata da Fredy Guarin dopo la rete segnata nel derby: “Lui alza la maglia nerazzurra e c’è la t-shirt della gioia (con i nomi dei figli); poi dalla panca gli lanciano una maglia, stemma gigante dell’Inter e una scritta «Bella Max», dedicato a Massimo Dellacasa, storico massaggiatore-fisioterapista dell’Inter, nerazzurro dentro, un professionista che in settimana era stato colto da un malore al cuore”, si legge.