Guardiola veste nerazzurro

“La sciarpa ricorda i colori nerazzurri e i tifosi dell’Inter sperano? Va bene, è un regalo di un amico, io ora alleno la squadra più affascinante che c’è”. Parola di Pep Guardiola, che, durante la partita vinta per 3-1 dal suo Barcellona contro il Bayer Leverkusen nell’andata degli ottavi di Champions League, indossava una sciarpa e strisce nere e azzurre.
E che lo scenario Guardiola-Inter sia comunque un tema mercato da seguire lo conferma anche il “pronostico” o la “dritta” data da Gianluca Vialli – commentatore di Sky – sull’argomento: “L’anno prossimo sulla panchina dell’Inter potrebbe arrivare Guardiola e, come suo vice, Roberto Baggio”. Non una novità, ma è chiaro che evidentemente la schiera di chi (eventualmente) succederà a Ranieri si espande: da Villas Boas a Blanc considerando Pep sempre in bilico sul rinnovo col Barça, ecco che l’attuale tecnico nerazzurro dovrà per forza prendersi il terzo posto. In ogni caso la pista italiana per Guardiola è sempre una possibilità da non escludere visti i trascorsi dello spagnolo nel nostro paese come calciatore.

Fonte: Gasport