Guardiola cerca casa in Italia, sarà Milan o Inter?

La notizia è dell’agosto scorso ma è tornata all’attenzione dopo le dichiarazioni dell’ex tecnico del catalano. Secondo Mazzone, infatti, Guardiola avrebbe scelto di acquistare casa sul Lago di Como in ragione della volontà di allenare una delle squadre milanesi, Inter o Milan non è ancora dato saperlo. Lo specchio d’acqua è infatti approssimativamente equidistante sia dalla Pinetina che da Milanello.
Facciamo questa considerazione nel momento in cui Stramaccioni ha appena evitato premature e immeritate critiche riguardo ai risultati in Campionato. La vittoria col Chievo porta l’Inter a 4 lunghezze dalla capolista e la vede in crescita di gioco e soprattutto di amalgama fra i reparti. Lo facciamo per lasciare a voi il commento su di un possibile arrivo del tecnico a Milano la prossima stagione; la presunzione è che Guardiola possa scegliere di allenare la compagine nerazzurra, anche valutando l’intervento di Baggio come secondo.
Abbiamo difeso la scelta innovativa di Stramaccioni e proseguiamo su questa via, ma il fatto di poter ambire all’eccellenza in ambito di coach per la nostra squadra di certo non disturba. Si attendono novità, anche se ad oggi è più ragionevole attendersi vittorie da Strama.
L’agente immobiliare riferisce che Guardiola ha chiesto una villa moderna ma senza vista lago. Il motivo è la salvaguardia della privacy. Ma un modo per studiare le sue prossime mosse lo troveremo.

ilDani