Gli strani scherzi del destino

Scambio Cassano-Pazzini: fantamercato? Fino a qualche giorno fa sì, ma nelle ultime ore sembra proprio che possa diventare realtà la Pazza Idea, come la definiva la Gazzetta.
Ieri era un’invenzione dei giornalisti, stamattina erano solo indiscrezioni e nelle ultime ore potrebbe diventare una clamorosa realtà.
Chi se lo sarebbe mai aspettato? Pazzini in rossonero e Cassano in nerazzurro.
D’altronde Pazzini è stato messo fuori rosa e Cassano e stato depennato dalla lista dei convocati per il Trofeo Berlusconi: tutto torna.

Al Milan attualmente manca una vera prima punta e l’ormai ex attaccante nerazzurro potrebbe fare al caso loro; Cassano invece può ampliare e potenziare il reparto offensivo di Stramaccioni, con cui c’è già grande feeling, dato anche il siparietto che inscenarono nei corridoi di San Siro prima del derby: “Strama! Bene, bene!” Queste le parole di elogio del talento barese verso il nostro allenatore.

Che sia stato proprio il nostro allenatore a convincere Cassano a provare questa “Cassanata”? Ad abbandonare la sponda rossonera per quella nerazzurra? Chissà!

Pazzini e Cassano mai tanto vicini, mai tanto lontani: prima compagni di attacco alla Samp, poi l’approdo di entrambi a Milano ma alle due sponde opposte e ora la possibilità di restare in città, ma scambiarsi squadra e cassacca…
Se l’affare va in porto, possiamo dire che il destino gli ha giocato davvero un bello scherzetto!

Lucia Romanelli