È attesa entro domani la decisione del Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea in merito all’espulsione rimediata dal tecnico dell’Inter Antonio Conte nel corso della partita contro l’Udinese. A riportarlo è Corriere della Sera.

L’allenatore interista era stato allontanato dal campo nel corso del recupero e successivamente ha avuto un diverbio con l’arbitro Maresca nel tunnel degli spogliatoi. Per questo motivo rischia due giornate di squalifica che gli impedirebbero di essere in panchina contro Benevento e Fiorentina.