E’ già bufera contro gli arbitri: oggi l’esito su Mancini, in tribuna con la Roma?

L’inizio di campionato dell’Inter è andato anche oltre le aspettative, soprattutto dopo un pre-campionato tutt’altro che brillante. La squadra di Mancini ha 21 punti in classifica e occupa la seconda posizione in classifica, condivisa con Napoli e Fiorentina. Qualcosa però muove gli animi ad Appiano Gentile.

Secondo quanto riporta l’edizione odierna di ‘Tuttosport’, in casa Inter sta cominciando a surriscaldarsi l’ambiente per le ultime direzioni arbitrali ricevute. Come se non bastasse, in giornata è atteso l’esito sulla squalifica di Roberto Mancini dopo l’espulsione ricevuta a Bologna.

Se il tecnico nerazzurro verrà squalificato, anche se tutto lascia presagire soltanto una diffida, avendo ancora la fedina stagionale immacolata, la situazione potrebbe precipitare.

In queste prime dieci giornate, l’Inter ha ricevuto già ben tre cartellini rossi. Se la tradizione degli ultimi anni fa ben sperare il popolo nerazzurro, la società e l’allenatore sono già in allarme. Sono soprattutto le ultime due sanzioni che non sono state gradite dai nerazzurri.

Stiamo parlando dell’espulsione di Murillo a Palermo, con secondo giallo dubbio dopo un presunto contatto con Vazquez, e di quella di Felipe Melo a Bologna, con sempre il secondo fallo in discussione.

L’Inter recrimina anche per il contatto Zukanovic-Manaj nei minuti finali della partita contro la Sampdoria, che poteva valere un calcio di rigore. Insomma, la situazione è già accesa, si attende l’esito sulla squalifica di Mancini per capire meglio il futuro.