Genoa-Inter, fischia Tagliavento: le due facce dell’arbitro di Terni

Sarà Paolo Tagliavento della sezione di Terni ad arbitrare la gara tra Genoa e Inter in programma sabato sera al Ferraris. Tagliavento non è mai stato tenero con l’Inter, ma paradossalmente la squadra nerazzurra ha un bilancio estremamente positivo con l’arbitro di Terni. Tagliavento e l’Inter hanno una lunga storia di rigori e cartellini rossi, che ebbe il suo apice in Inter-Sampdoria del febbraio 2010 quando dopo l’espulsione di Cordoba per doppia ammonizione, con l’Inter già in 10 per il rosso diretto a Samuel; Mourinho fece il famoso gesto delle manette. Nonostante gli episodi, nei 26 precedenti l’Inter ha vinto 17 volte, pareggiato 4 ed è uscita sconfitta 5 volte.

Quest’anno sono già quattro gli incroci: tre in campionato e uno in coppa Italia. Il 3-0 con cui l’Inter fu demolita a Firenze, il 2-2 a San Siro contro la Lazio e la vittoria per 3-0 in casa dell’Hellas Verona ad aprile. L’incontro di Coppa Italia invece è Inter-Sampdoria terminata 2-0 per i nerazzurri con la Samp che finisce in 9 per l’espulsione, in verità generosa di Kristicic dopo 12 minuti e quella giusta per doppia ammonizione di Wszolek, in mezzo anche un rigore, giusto anche quello sbagliato da Icardi.