Garlando: “Occhio all’Inter di Mancini. Unica tra le grandi in testa e…”

Il noto editorialista della Gazzetta dello Sport, Luigi Garlando ha detto la sua sull’Inter dopo la seconda giornata: “L’Inter, contro la squadra di Dorando Pietri, cade sul traguardo, si rialza e vince di rigore. Bruttina, lenta e supponente, ma intanto è l’unica grande a punteggio pieno e ai 3 gol del sempre più leader Jovetic ora potra’ allargare il campo con Perisic, per la gioia di Icardi. In aggiunta ora avra’ Melo, anima dura che serve come il pane tra troppi svampiti (Kondogbia, Brozovic, Guarin…). Vincere aiuta a crescere, specchiarsi in testa alla classifica irrobustisce l’autostima e cucina bene il derby. Tenete d’occhio la corsia del Mancio”.