Galliani sornione: “Il derby? Inter assolutamente favorita”

Adriano Galliani
Adriano Galliani

Domenica la stracittadina tra Milan e Inter: “Non li battiamo da 3 anni, è ora di tornare alla vittoria – dice l’ad rossonero – Zanetti? Un esempio di stile”.

A corrente alternata sin da inizio stagione, Milan Inter si preparano a un derby in tono minore, visto che non vale un titolo o un trofeo ma solo un posto in Europa League. Ma una stracittadina è sempre una stracittadina, con i colori rossonerazzurri a fondersi come sempre in un’unica emozione calcistica, come conferma Adriano Galliani.

Presente all’evento ‘Ad un anno dall’Expo’, organizzato a 12 mesi dalla grande manifestazione che Milano ospiterà nel 2015, l’ad rossonero vorrebbe non parlare di calcio: “Siamo qui per altre cose, lasciamo stare il Milan…”. Ma poi, quando gli si chiede della gara di domenica, Galliani si scioglie. E va di previsioni:“L’Inter è assolutamente favorita” dice sornione, sorridendo.

Sono tre anni che il Milan non ha la meglio sull’Inter: era il 2011, era la squadra di Allegri, di Ibrahimovic e di Pato, pure lui a segno. “Credo sia arrivato il momento di invertire la tendenza. Da quell’ultima vittoria è poi arrivata una serie di pareggi, ora speriamo di conquistare i 3 punti” continua Galliani.

Sarà l’ultimo derby di Javier Zanetti, che a fine stagione darà l’addio al calcio. “Un omaggio del Milan all’argentino? Immagino che ci penseranno già i tifosi dell’Inter a farglielo. Da anni è un nostro rivale, però abbiamo sempre stimato il suo stile. Zanetti è un giocatore patrimonio del calcio, come Kaká”.

Fonte: goal.com