Galatasaray-Sneijder: è rottura. Il Milan ci prova

Wesley Sneijder apre le porte a un addio al Galatasaray e il Milan pensa a un ritorno dell’olandese nel campionato italiano. E’ l’agente del trequartista ex Inter ad aprire la crisi con il club di Istanbul: «Wes sta bene in Turchia – hanno detto all’emittente turca Bugun tv – ma non in panchina». Parole eloquenti che lasciano pensare a un addio di Sneijder già a gennaio.

IL MILAN CI PROVA – Stando a quanto riferito da “SportMediaset” il Milan è molto interessato a Wesley Sneijder e il club rossonero starebbe tentando i primi approcci con il club turco sulla base di un prestito con diritto di riscatto ma resta da convincere Sneijder che dovrebbe ritoccarsi lo stipendio (verso il basso) per rientrare nei parametri rossoneri. L’agente di Sneijder, GuidoAlbers ha annunciato un incontro con il Gala già in giornata: «Non so perché Wes non gioca, oggi avremo dei colloqui con il consiglio del club per parlare del futuro di Wesley ma a nessuno piace stare in panchina».

FONTEcalcionews24.com