Gabigol, no al ritorno in Brasile: vuole il passaporto europeo

Cominciano a diradarsi pian piano le nubi che si erano addensate negli ultimi tempi attorno al futuro di Gabigol. Stando a quanto appreso da ESPN Brasile, l’ex bomber santista non vuole lasciare l’Europa per approdare in prestito in un club del suo Paese perché intende ottenere un passaporto europeo di modo da non occupare ulteriormente uno slot da extracomunitario  all’Inter.

Per farlo – si legge sul portale brasiliano – il giocatore vuole completare 6 mesi in nerazzurro oppure andare in prestito in una big del vecchio continente. Al momento, quindi, è da scartare un ritorno in patria a gennaio, pur essendoci diverse pretendenti pronte ad abbracciarlo.

FONTEtuttomercatoweb.com