Il futuro passa dal mercato

Mazzarri e ThohirWalter Mazzarri attende rinforzi così come del resto tutti i tifosi dell’Inter che non vogliono più vivere gli orrori delle passate stagioni. Archiviato lo scambio Lukaku e soldi per Icardi, bollato come una ‘grossa fesseria’ da una fonte interna alla società, Ausilio è impegnato nella ricerca affannosa di rinforzi a basso costo come indicato dal presidente Thohir a meno che il tutto non sia autofinanziato dalle cessioni.

Ranocchia è sempre più vicino al rinnovo, anche se ad oggi non ci sono passi ufficiali. Il centrale sarebbe sempre più propenso ad accettare la fascia da capitano rifiutando un’offerta economica migliore messa sul piatto dalla Juventus. Prima di definire tutto però vuole parlare con Mazzarri, per capire se l’investitura fatta da Zanetti è supportata dal tecnico, perché qualora per Mazzarri non fosse fondamentale allora sarebbe inutile restare.

Per il centrocampo si è ormai ad un passo da M’Vila, manca in sostanza solo l’ufficializzazione, così come per Behrami anche se il Napoli cercherà di trattenerlo fino all’ultimo. Per il centrocampo nelle ultime ore è spuntato anche il nome di Mbia, camerunese di 28 anni, protagonista nel Siviglia della vittoria dell’EuropaLeague. Un metro e novanta per 88 chili, ha giocato in Spagna ma il proprietario del cartellino è il Qpr che potrebbe cederlo in prestito.

Sugli esterni si torna a parlare di Criscito, ma la novità riguarda Darmian, che sta stupendo tutti in Nazionale e che potrebbe finire per fare la stessa fine di D’Ambrosio, sfruttando i buoni rapporti tra Inter e Torino. Le sue società ne hanno già parlato e torneranno a sedersi attorno ad un tavolo nelle prossime settimane.

Per l’attacco è tutto in alto mare, ne devono arrivare due, di cui uno solo in prestito perché tutto il resto verrà investito per l’altro attaccante, che andrà a colmare la perdita di Milito, che ancora non si è accasato al Racing di Avellaneda. Osvaldo resta in corsa, così come Lamela, Biabiany e Destro.

A meno che il mondiale, regali qualche sorpresa al momento difficile da prevedere.

Fonte: tuttomercatoweb.com