Fissato incontro di Suning con la Uefa: ecco come otterrà il via libera per colpi da show

Un’ultima sessione di sofferenza prima dello show di Suning. Come spiega la Gazzetta dello Sport, infatti, quella che si apre a giorni sarà l’ultima sessione con le mani legate. Una volta che avrà raggiunto il saldo zero al prossimo 30 giugno, Suning si presenterà a Nyon per discutere un piano industriale che prevede un grande investimento iniziale, con un periodo di ammortamento (3 o 5 anni) per pareggiare costi e ricavi. Il tutto grazie al principio della discontinuità rispetto alla precedente gestione.

E in quest’ambito potrebbe non essere vincolante l’uscita di Erick Thohir, il vecchio azionista di maggioranza che però detiene ancora il 30% delle quote nerazzurre”.

Ottenuto il via libera della Uefa, Zhang non si fermerà più, facendo le cose in grande.

FONTEfcinter1908.it