Fiorentina, sempre guerra all’Inter: “Offesi da uno sgradevole Mancini. Salah…”

La Fiorentina continua con i suoi attacchi all’Inter e continua nella sua guerra contro il club nerazzurro. Stavolta, a scendere in campo, è il club manager Vincenzo Guerini: “La battuta che ha fatto Mancini  su Salah non mi è piaciuta. Quando gli hanno chiesto se avesse contattato Salah ha risposto che gli era finito il credito, è stato sgradevole. Non mi sarei mai aspettato una cosa del genere da un uomo della sua esperienza, la sua è stata una battuta offensiva nei confronti della Fiorentina”.

L’addio di Salah, però, sembra certo: “Nessuno di noi pensa che possa arrivare, mi chiedo solo cosa gli sia successo. L’ultima volta che l’ho visto era felice e scherzava con tutti, poi qualcosa deve essere successo. Probabilmente ha ricevuto offerte scandalose, anche noi ne abbiamo fatta una altissima, di più non si poteva fare. Aquilani ha detto che sapeva da tempo dell’addio? Lui ha detto questo, tutti gli altri compagni di squadra hanno detto il contrario e cioè che Salah voleva restare”.