Figlio Matteo di nuovo malato: Bonucci chiede due giorni di permesso

Ci sono momenti della vita che ti fanno crescere, capisci che ci sono cose più importanti di un passaggio sbagliato“. Aveva parlato a cuore aperto Leonardo Bonucci alla vigilia della sfida della Nazionale contro la Spagna. Una conferenza stampa in cui il difensore aveva ripercorso la difficile estate vissuta a livello personale, con la grave malattia che ha colpito il figlio più piccolo, Matteo. Le condizioni del bambino sembravano essere migliorate nelle ultime settimane, ma il comunicato della Juventus di mercoledì, in cui la società bianconera comunicava i due giorni di permesso concessi al centrale ex Bari ha destato nuove preoccupazioni.

FORZA MATTEO! – Nessuna comunicazione ufficiale, e ci mancherebbe, per garantire il massimo riserbo sulla questione. Ma il mondo del calcio, da tutte le latitudini, ha fatto sempre sentire la sua vicinanza alla famiglia Bonucci. Dallo striscione esposto a Bari durante Italia-Francia ai messaggi arrivatigli da tutte le tifoserie italiane, comprese le storiche rivali della Juventus. Un abbraccio forte che è tornato a farsi sentire nelle ultime ore. Perché nella vita ci sono momenti più importanti di un tiro, di un cross o di un passaggio sbagliato. E questo è uno di quelli. Forza Matteo!

FONTEcalciomercato.com