Fifa, stop multiproprietà giocatori dal maggio 2015

L’esecutivo della Fifa ha annunciato che la ‘third-party ownership’ (Tpo), ovvero le comproprietà dei cartellini dei giocatori con terze parti, sarà vietata dal 1° maggio del 2015. I contratti esistenti saranno validi fino alla scadenza naturale.

Gli accordi che verranno stipulati tra il 1° gennaio e il 30 aprile potranno essere validi al massimo per un anno In relazione alla tutela dei minori, è stato abbassato a 10 anni il limite per i trasferimenti internazionali. La decisione della Fifa è arrivata da Marrakech, dove questo sabato si terrà la finale del Mondiale per Club.

FONTEfcinternews.it