Fassone annuncia Icardi? L’Inter smentisce

L’Inter si sta scatenando sul mercato per cercare di ripartire con il piede giusto dopo una stagione 2012-2013 zoppicante.

O almeno così sembrava. In rete era circolata un’intervista fatta al dg nerazzurro Marco Fassone, a margine di un evento a Milano e ripresa da diverse testate satellite dell’Inter. Ma non è tutto oro quello che luccica. Ecco a grandilinee il contenuto dell’intervista divulgata.

ICARDI ERA UFFICIALE – Il primo colpo, già ampiamente anticipato nelle scorse settimane, era Mauro Icardi, attaccante della Sampdoria. si sapeva già e anche il fatto che il profilo Twitter della società seguisse il giocatore era un segnale chiaro. La certezza però ora sembrava esserci e il popolo interista aveva tirato un sospiro di sollievo visto il momento di totale emergenza nel reparto avanzato che sta attraversando ora.

CE N’ERANO SONO ALTRI QUATTRO – Fassone, tuttavia, avrebbe svelato anche i nomi degli altri quattro acquisti che faranno compagnia a Icardi nella prossima stagione. “Il bilancio in questo momento ci vieta spese folli, ma siamo comunque riusciti a chiudere 5 interessanti colpi per la prossima stagione: Laxalt, Campagnaro, Andreolli, Botta e Icardi – rivelava – Bardi è senza dubbio un ottimo prospetto, ma obiettivamente è ancora acerbo. Lo faremo giocare in prestito in Serie A per tastare i suoi progressi in un campionato difficile come quello che potrebbe affrontare tra qualche anno con l’Inter”.

NUOVI OBIETTIVI NEL MIRINO – Il mercato in entrata, tuttavia, non si sarebbe fermato qui. “Il nostro obiettivo è un altro centrocampista alla Kovacic. Siamo davvero soddisfatti di Mateo – annunciava – Il suo talento è impressionante per essere solo un classe ’94. E il nuovo progetto Inter ripartirà proprio dalla mediana”.

HANDANOVIC VA VIA O NO? – A proposito delle voci di mercato che vogliono il portiere in partenza, Fassone non si sarebbe sbilanciato. “La richiesta ufficiale ancora non l’ho vista, ma se dovesse effettivamente arrivare quello da convincere sarebbe il presidente – affermava – Fosse per me, non priverei il gruppo di un campione come Samir, anche se capisco che la mancata qualificazione in Champions rischia di negare risorse importanti alla società”.

LA SMENTITA DELL’INTER SU TUTTA LA LINEA – Prontamente arriva la replica da parte della società, che emette un comunicato ufficiale: “Con riferimento all’articolo Fassone: “Stadio nel 2018. Handanovic resta? Convincete Moratti…” comparso in data 24 aprile 2013 sul blog Liberamente il dg Marco Fassone precisa che in occasione dell’evento di presentazione del nuovo smartphone Samsung, avvenuto martedì scorso, e non ieri come erroneamente scritto, non ha rilasciato alcuna intervista”. Quindi, tutto da rifare?

Fonte: Eurosport