Ex nerazzurro accusato di evasione fiscale. Oltre a lui…

L’ex calciatore Francesco Coco è sotto processo a Milano per reati fiscali in relazione alle attività della società immobiliare fondata dal padre, Antonino. È accusato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte, nell’ambito un’inchiesta della Procura di Milano con al centro una presunta evasione fiscale da quasi 300mila euro negli anni tra 2007 e 2010.

Oltre a Coco sono a processo la madre dell’ex calciatore, Giovanna Fiorito, il suo commercialista, Raffaele Monastero, e un altro imputato. La società, Ibla Srl, è in liquidazione dal 2009. Al centro dell’inchiesta sono finite, in particolare, operazioni legate a un immobile da 400 metri quadrati a Legnano, in provincia di Milano.

FONTEfcinter1908.it