In estate nuovo assalto a Lamela ma servirà una cessione eccellente

In estate l’Inter tornerà alla carica per cercare di ingaggiare il talento del Tottenham Erik Lamela. Dopo il tentativo di scambio con Guarin effettuato a gennaio, nel corso del prossimo mercato, i dirigenti nerazzurri tenteranno nuovamente l’assalto all’argentino che piace molto a tutta l’area tecnica interista, Mazzarri in testa. Il problema più grande è ovviamente legato al costo del cartellino di un giocatore pagato dagli Spurs ben 20 milioni soltanto la scorsa estate. Per cercare di arrivare ad un’offerta congrua, l’Inter dovrà pensare ad una cessione eccellente, situazione verosimile considerando la possibile rivoluzione estiva pensata dal presidente Thohir. A riportarlo è la Gazzetta dello Sport.

Fonte: tuttomercatoweb.com