Una vittoria dalle sublimi emozioni, maturata nel modo forse più bello possibile. L’Inter si porta a casa il derby contro il Milan (e la semifinale di Coppa Italia) grazie a una partita spettacolare, ma soprattutto al gol decisivo di Christian Eriksen al 97′, grazie a una punizione incredibile.

Come riporta il Corriere dello Sport, il centrocampista danese, praticamente fuori dal progetto di Conte fino a qualche settimana fa, resterà fino al termine della stagione. L’allenatore nerazzurro conta su di lui. E, secondo il quotidiano, è pronto a dimostrarglielo. Come? Lanciandolo titolare nella semifinale della prossima settimana, presumibilmente contro la Juventus:

“… Adesso il danese, che ha estimatori in Premier League (Leicester e Tottenham), non partirà in questo mercato di gennaio e si giocherà le sue carte fino alla fine come vice Brozovic. Magari sarà titolare già la prossima settimana nella probabile semifinale d’andata contro la Juventus quando saranno assenti gli squalificati Lukaku e Hakimi“, si legge.