Erick Thohir, ecco chi vuole comprare l’Inter!

Arrivano nuovi importanti dettagli in merito all’affare sull’asse Inter-Indonesia dalle colonne del Corriere dello Sport nel pezzo firmato da Pietro Guadagno. Secondo il quotidiano, sarebbe emerso nelle ultime ore il nome di Erick Thohir, un uomo d’affari nato a Jakarta che compirà gli anni il prossimo 30 maggio, co-proprietario di Astra International, un conglomerato di imprese tra i più vasti dell’intera Indonesia. Sono ben sei le aree di interesse: automotive, agricoltura, macchinari per la movimentazione della terra, information technology e infrastrutture. E gli eventuali sviluppi riguarderebbero anche la costruzione del nuovo stadio.

Thohir, ha già grossi interessi nello sport. Possiede una quota azionaria dei Philadelphia 76ers, una delle più note compagini della Nba. Insieme a un suo socio americano Jason Levien, ha il controllo dei Dc United, squadra della Major League Soccer statiunitense. Inoltre è presidente della federazione basketdel Sud Est Asiatico e di quella indonesina, possiede due squadre di basket del suo Paese. Suo fratello Erick è un banchiere di investimenti.

Le parti al momento non sarebbero affatto vicine: Thohir vorrebbe rilevare un 51% della società, mentre Moratti è disposto a cedere soltanto il 20% come FcInterNews.it vi ha anticipato ieri. Ecco perché lo stesso presidente nella giornata di ieri ha raffredato una pista comunque molto apertissima. I tempi – sempre secondo il Corriere dello Sport – non saranno brevi: difficile insomma che arrivi un accordo a fine campionato. Ma le parti si incontreranno. E si continuano a non escludere piste dal Nord Europa, dal Kazakistan agli Usa.

Fonte: Fcinternews.it